Filler e Acido Ialuronico: di cosa si tratta

Filler e Acido Ialuronico. Di cosa si tratta

Filler e Acido Ialuronico: di cosa si tratta

L’acido Ialuronico è il filler più utilizzato per la correzione delle rughe e per il modellamento del volume del viso.

Si tratta di una sostanza prodotta naturalmente dal corpo, che conferisce alla pelle elasticità e di resistenza.

Purtroppo i livelli di acido ialuronico diminuiscono con l’avanzare della età, per questo motivo nascono rughe ed inestetismi.

Gli anni, da questo punto di vista, sono il peggior nemico della bellezza della pelle.

I filler attenuano delicatamente le rughe più fine e quelle più marcate, riportando alla luce le qualità naturali del viso.

Si tratta di sostanze naturalmente adatte al riempimento delle rughe. Oggi sul mercato ne sono disponibili diversi tipi, ognuno con caratteristiche e qualità diverse.

Perché ricorrere all’utilizzo del filler di acido Ialuronico?

L’acido ialuronico è consigliato perché non ha effetti collaterali, non richiede il test d’allergia, conferisce alla zona trattata un modellamento naturale e si riassorbe nel giro di qualche mese.

Tutti i trattamenti infiltrativi eseguiti dall’equipe medica di Clinic Roma impiegano esclusivamente i filler all’acido ialuronico dell’ azienda Allergan, riconosciuta a livello mondiale per l’eccellente qualità dei suoi prodotti.

Quali inestetismi sono trattabili? 

Questi filler vengono utilizzati per il trattamento degli inestetismi del viso. Come abbiamo già detto, con il passare degli anni i naturali livelli di acido ialuronico della pelle diminuiscono e sul viso iniziano ad apparire le prime piccole linee superficiali.

Successivamente, a causa di fattori esterni come l’esposizione solare, o le diete e anni di movimenti dei muscoli, alcune di queste linee superficiali si trasformano in rughe.

Le rughe, più o meno marcate, compaiono generalmente attorno alle labbra e agli occhi, oppure fra il naso e la bocca.

Anche se sono il frutto di intense risate e grandi sorrisi, molto spesso preferiremmo che questi bei momenti non scrivessero la storia sul nostro viso.

Prenota un consulto gratuito con i nostri specialisti!

Le tipologie più comuni di rughe facciali

  • Rughe glabellari, nascono sulla fronte e sono dovute ad espressioni facciali quali le sopracciglia aggrottate;
  • rughe del sorriso, meglio conosciute come “zampe di gallina”;
  • rughe della risata, sono le pieghe nasolabiali che marcano i nostri momenti migliori;
  • rughe delle labbra;
  • rughe della marionetta, che partono dagli angoli della bocca e scendono verso il mento.

Il volume del viso

Con l’avanzare del tempo, il viso perde volume mentre la pelle del collo e del decoltè si rilassano. Anche fattori come la perdita di peso, possono contribuire al completamento di questo processo.

Le labbra perdono la loro naturale corposità, volume e definizione.

La mancanza di volume agli zigomi appiattisce l’aspetto ed invecchia la nostra immagine.

Le infiltrazioni di acido ialuronico permettono di aumentare il volume degli zigomi rendendo il viso più spigoloso e giovanile, riportandolo l’aspetto alla freschezza della gioventù.

La seduta del Filler all’Acido Ialuronico

I filler all’acido ialuronico vengono iniettati grazie all’utilizzo di apposite siringhe dotate di aghi supersottili.

Le iniezioni vengono eseguite in regime ambulatoriale, in quanto non si tratta di un intervento chirurgico e non è prevista alcuna incisione.

A seconda dell’inestetismo da trattare il chirurgo estetico sceglierà il tipo di acido ialuronico più adatto, selezionando tra le diverse densità, quella più opportuna al trattamento. La seduta potrà essere eseguita senza anestesia se il paziente sopporta il pizzicore del trattamento. Altrimenti sarà possibile procedere con anestesia topica (crema anestesiologica).

L’acido ialuronico sarà infiltrato ad adeguata profondità cutanea. I nostri chirurghi estetici, grazie alla loro esperienza e professionalità, modelleranno e correggeranno l’inestetismo della paziente.

Dopo l’infiltrazione la zona apparirà immediatamente corretta ma leggermente gonfia e arrossata. L’effettivo risultato sarà visibile dopo un paio di giorni. Ad ogni modo questo naturale decorso della procedura non impedisce l’immediata ripresa delle attività quotidiane, avendo cura di non esporsi al sole nei giorni successivi al trattamento.

Gli effetti di ringiovanimento estetico della pelle regalati dai filler all’acido ialuronico non sono però permanenti. Dopo un certo periodo di tempo, le rughe iniziano nuovamente a marcarsi, e le labbra (o gli zigomi) perdono progressivamente il loro volume.

Il graduale riassorbimento del filler da parte della pelle rende necessaria la periodica ripetizione delle iniezioni dopo la scomparsa dell’effetto. I risultati del trattamento possono variare in base a predisposizioni anatomiche o alla condizione iniziale del paziente.

Scopri di più sui nostri Filler all’Acido Ialuronico!

Foto indicativa: i risultati possono variare in base alle predisposizioni anatomiche e alla condizione iniziale del paziente