Radiofrequenza. Come dire addio a rughe, lassità e inestetismi cutanei

Radiofrequenza. Come dire addio a rughe, lassità e inestetismi cutanei

Radiofrequenza. Come dire addio a rughe, lassità e inestetismi cutanei

La radiofrequenza estetica è una tecnica non invasiva che sfrutta le onde radio e attraverso appositi apparecchi medicali, determina un rimodellamento dei tessuti.

La sua azione è particolarmente efficace nel contrastare il rilassamento cutaneo sia del viso che del corpo ovvero, rughe e lassità, oltre che gli inestetismi della pelle causati dalla cellulite.

La radiofrequenza non prevede uso di aghi, anestesie, di bisturi o di farmaci da iniettare, ma viene eseguita solamente con l’utilizzo di un macchinario che emette onde radio. Lo shock termico a cui sono sottoposti i diversi strati cutanei, stimola la sintesi di nuovo collagene. Questa è la proteina più abbondante e importante del corpo umano che svolge un ruolo fondamentale nel supporto e nella struttura dei tessuti connettivi e degli organi, attivando così una risposta rigenerativa.

Le sedute, solitamente non dolorose, durano mediamente dai 30 ai 60 minuti, durante i quali si ha una percezione di calore intenso laddove i tessuti sono più ricchi di edemi e cellulite.

I risultati sono generalmente visibili subito: la pelle è più compatta già dopo la prima seduta, con un effetto bio-lifting immediato che migliora progressivamente nel tempo.

Il procedimento e i risultati possono variare in base alle caratteristiche fisiche del singolo paziente.

Ricorrere alla radiofrequenza è indicato soprattutto per:

– attenuare le rughe;

– ripristinare il tono cutaneo;

– rimodellare le adiposità localizzate;

– ridurre la cellulite;

– stimolare il circolo linfatico;

– migliorare il gonfiore da stasi.

Prenota un consulto gratuito con i nostri medici estetici

I principali effetti della radiofrequenza sono:

Effetto lifting: si ottiene grazie alla contrazione del collagene ai diversi livelli di profondità. Nello specifico, le onde radio colpiscono e riscaldano il collagene che rigonfiandosi va di conseguenza ad accorciarsi. Il risultato finale sarà un rimodellamento della zona trattata.

Drenaggio: l’effetto di vascolarizzazione permette di ottenere degli ottimi risultati sugli accumuli adiposi causati dalla ritenzione idrica. Grazie anche al ritrovato equilibrio della membrana cellulare è possibile dare stabilità a tale effetto. Sfruttando l’effetto drenante e ossigenante della radiofrequenza, è possibile ottenere ottimi risultati sull’eliminazione degli accumuli adiposi localizzati od estesi, con il raggiungimento di un evidente effetto di snellimento della silhouette.

Tonificazione tissutale e muscolare: questi effetti sono evidenti sin dalla prima seduta di radiofrequenza.

Il risultato varia a seconda dello spessore cutaneo. Sulle pelli sottili i risultati sono più immediati che sui soggetti con la pelle spessa, ma bisogna considerare che il miglioramento avviene anche dopo che la seduta è terminata e nei giorni a seguire. Sarà responsabilità del nostro medico estetico stabilire il giusto protocollo in base alle caratteristiche della cliente e alle sue richieste.

Scopri tutti i nostri trattamento di medicina estetica!

Foto indicativa: i risultati possono variare in base alle predisposizioni anatomiche e alla condizione iniziale del paziente