Cavitazione estetica, il tuo alleato contro la cellulite!

Cavitazione estetica, il tuo alleato contro la cellulite!

Cavitazione estetica, il tuo alleato contro la cellulite!

La cavitazione estetica è un trattamento che combatte le cellule adipose, ovvero gli accumuli di grasso localizzato, i cuscinetti e le tanto odiate “maniglie dell’amore”.

Sappiamo bene quanto sia difficile sbarazzarsi della “pelle a buccia d’arancia” e quanto questo costi fatica e sacrificio. Le diete alimentari e gli estenuati esercizi fisici, regalano risultati poco evidenti e non permanenti, per questo vogliamo approfondire il funzionamento della cavitazione estetica, spiegando quanto questa tecnologia possa aiutare ad uscire da questo stato di frustrazione e regalare finalmente la silhuette desiderata.

La cavitazione estetica è un trattamento caratterizzato da un’azione mirata che, grazie all’utilizzo di ultrasuoni a bassa frequenza riduce il grasso, anche in profondità.

In cosa consiste una seduta di cavitazione estetica?

Il meccanismo di funzionamento di questa tecnologia è semplice e non invasivo. Lo specialista passa un manipolo sulla zona interessata, dove si annidano gli accumuli adiposi o la cellulite da eliminare. Il manipolo emette ultrasuoni a bassa frequenza che vanno a formare delle bolle all’interno delle cellule di grasso. Queste bolle fanno implodere le cellule i cui residui saranno smaltiti in maniera del tutto naturale dall’organismo, attraverso le urine, il sudore e gli altri fluidi corporei.

Tra gli effetti della cavitazione, è doveroso sottolineare che gli ultrasuoni, attraversando gli strati cutanei provocano un leggero riscaldamento della pelle, questo va ad aumentare la formazione di nuovo collagene, di fibre elastiche, migliorando così i cedimenti, la tensione e la pelle in generale della zona trattata. 

Quanto dura una seduta di cavitazione estetica?

La durata di ogni singola seduta dipende dall’estensione della zona da trattare. Solitamente una sessione di cavitazione può durare fino a 35 minuti, a seconda del caso e del paziente.

Preparazione alla sessione di cavitazione, effetti ed efficacia.

La cavitazione è un trattamento solitamente indolore, dunque non richiede la necessità di eseguire anestesie o preparazioni particolari. Gli effetti collaterali sono pressochè inesistenti, l’unico fastidio che è possibile sentire è che la zona sottoposta al trattamento, nelle ore successive allo stesso, si presenti leggermente arrossata, ma si tratta di un effetto natuale che svanisce nel giro di qualche ora. I risultati dell’intervento e dell’iter possono variare in base a predisposizioni anatomiche o alla condizione iniziale del paziente.

Gli effetti della cavitazione sono quasi paragonabili a quelli della liposuzione. La differenza tra questi due trattamenti è che la cavitazione non è un intervento chirurgico, bensì un trattamento estetico, per questo i risultati si ottengono in tempi più lunghi, senza però lasciare alcuna cicatrice e senza richiedere nessun accorgimento particolare nella fase pre e post trattamento.

Scopri tutti i nostri trattamenti anticellulite!

Foto indicativa: i risultati possono variare in base alle predisposizioni anatomiche e alla condizione iniziale del paziente