Il momento migliore per rinnovarsi, la fine dell’estate

Il momento migliore per rinnovarsi, la fine dell'estate

Il momento migliore per rinnovarsi, la fine dell’estate

Ormai è sempre più vicina: la fine dell’estate. Quasi tutte voi sarete rientrate dalle vacanze, qualcuna più fortuna si sta godendo gli ultimi giorni di relax ma l’avvicinarsi della fine di agosto ci riporta bruscamente alla realtà e il rientro è quasi sempre traumatico.

In questo periodo l’umore tende a essere davvero grigio, ci si sente giù di morale e spente – nonostante l’abbronzatura sia ancora intatta – e leggermente appesantite dato che in vacanza ci si è lasciate andare più del dovuto. Inoltre la pelle è stressata e disidratata per tutte quelle ore di esposizione al sole e alla salsedine.

Non disperate, quello che serve è un bel rinnovamento del corpo dentro e fuori per affrontare cariche e preparate la stagione invernale.

Il segreto per essere belle fuori è essere pulite dentro

La cosa fondamentale per contrastare la pigrizia e gli stravizi dell’estate è riprendere una corretta alimentazione. Quindi è necessario bandire tutti quegli alimenti difficili da digerire: via gli zuccheri raffinati ma sì alle fibre e alle vitamine che favoriscono una disintossicazione del nostro organismo. Vitamina E, Vitamina C e Omega 3 sono le sostanze di cui il nostro corpo deve fare incetta. Un prezioso alleato possiamo trovarlo negli infusi e nelle tisane come il tè verde, che stimola il metabolismo e rende la pelle più luminosa.

E all’esterno?

Il nostro corpo ha anche bisogno di un rinnovamento esterno. L’esposizione ai raggi solari è una delle maggiori cause dell’invecchiamento cutaneo, ecco perché a fine estate la nostra pelle appare più secca, disidratate e poco tonica. In questo periodo è fondamentale che la skincare quotidiana comprenda trattamenti idratanti e riparatori.

Prima di tutto però la cosa da fare è eliminare le cellule superficiali della pelle procedendo ad un rinnovamento cutaneo  con uno scrub, che favorisce l’ossigenazione e migliora l’assorbimento dei principi attivi dei trattamenti che si applicano subito dopo.

Fondamentale è ricorrere ad una buona crema idratante ed emolliente, dando alla pelle le sostanze nutritive di cui ha bisogno e riparando i danni procurati dal sole. Dobbiamo applicarla quotidianamente perché si possano osservare i benefici.  Anche il corpo ha bisogno di essere reidratato e curato, non dimentichiamolo. Collo e decolleté sono zone molto delicate e sensibili esposte all’azione nociva dei raggi solari, che tendono a invecchiare molto velocemente.

Se la situazione è davvero critica possiamo ricorrere ad una maschera, un super concentrato di principi attivi, efficace e veloce.

Seguendo questi piccoli accorgimenti la vostra pelle tornerà più splendente di prima scampando ai danni della fine dell’estate. Se invece volete provare qualche trattamento più specifico e mirato potete fissare un consulto con uno dei nostri esperti per scegliere il trattamento perfetto per le vostre esigenze.

Foto indicativa: i risultati possono variare in base alle predisposizioni anatomiche e alla condizione iniziale del paziente