L’autunno è alle porte: ecco la haircare routine anticaduta

L'autunno è alle porte: ecco la haircare routine anticaduta

L’autunno è alle porte: ecco la haircare routine anticaduta

L’autunno è una stagione meravigliosa con i suoi colori, i suoi profumi e quell’atmosfera languida e forse un po’ triste. Ma per i nostri capelli questo periodo è davvero stressante. Settembre e ottobre sono i mesi della caduta stagionale.

Se durante l’estate abbiamo sfoggiato chiome fluenti, acconciature elaborate e colori brillanti questo è il momento di cambiare la haircare routine per renderla più delicata e nutriente. Questo non vuol dire assolutamente lavare meno i capelli, anzi tenerli puliti aiuta a migliorare l’ossigenazione dei bulbi piliferi.

Ci sono alcuni accorgimenti da adottare nella nostra routine autunnale che possono sicuramente aiutare a far crescere nuovi capelli sani e forti.

  • Evitare che si formino nodi. I nodi sono un punto cruciale da risolvere in questa stagione, bisogna evitarli il più possibile per non rischiare di strappare i capelli nel districarli. Al posto del balsamo si può utilizzare una maschera idratante e nutriente che rinforza e ricostruisce la fibra capillare.
  • No a pettini con denti fini e spazzole in plastica o in setole sintetiche. Per districare i nodi con i capelli bagnati, è meglio scegliere un pettine in legno a denti larghi, per il brushing, una spazzola in setole naturali e morbide ma, meglio ancora, solo le mani: a testa in giù, passate le lunghezze tra le dita.
  • Evitare pettinature elaborate. Creare acconciature complicate richiede molto contatto con il calore e la spazzola, contatto che non giova ai capelli in questo periodo di fragilità.
  • Impacco a base di oli vegetali idratanti. Due volte a settimana è bene fare un impacco con degli oli: questo manterrà i capelli idratati e nutriti rinforzando i bulbi e facendoli ricrescere più sani di prima.
  • Spuntare i capelli. Questa operazione è sempre traumatica, soprattutto per chi ha i capelli lunghi, ma una bella spuntatina potrà solo giovare alla vostra chioma.
  • Evitare qualsiasi tipo di raccolto. In questo periodo è meglio non stringerei capelli in elastici e pinze per non rischiare di sfibrarli o spezzarli.

Ovviamente questi accorgimenti sono validi solo per il normale ricambio stagionale dei capelli. Nel momento in cui entrano in gioco fattori più importanti come squilibri ormonali o alopecie di diversi tipi occorre agire con una terapia specifica. Clinic Medical Beauty offre diverse soluzioni di medicina e chirurgia estetica per favorire la ricrescita dei capelli.

  • Autotrapianto F.U.E. Questo intervento è uno rimedi alla caduta di capelli. Consiste nel prelevare i capelli, uno alla volta da una zona della nuca, per poi innestarli attraverso uno speciale strumento nell’area del cuoio capelluto che si intende rinfoltire.
  • Lampada fotodinamica. Questo trattamento, agendo direttamente sul bulbo pilifero, stimola la crescita del capello, migliorandone la qualità. La terapia consiste nell’applicazione di fotoni di luce led che stimolano gli strati più profondi della cute, la cui intensità e colore variano a seconda del trattamento.

Cosa aspetti? Prenota subito un consulto con uno dei nostri specialisti e scegli la soluzione più adatta alle tue esigenze