Rinoplastica

rinoplastica
Foto indicativa: i risultati possono variare in base alle predisposizioni anatomiche e alla condizione iniziale del paziente

OBIETTIVO INTERVENTO

La rinoplastica è l’intervento di chirurgia estetica che ha come obiettivo la correzione  della forma e dei difetti estetici e funzionali del naso. L’obiettivo della rinoplastica è quello di raggiungere un risultato proporzionato, il più naturale possibile. Ogni viso richiede una rinoplastica differente senza dimenticare che l’immagine identifica carattere e personalità. È importante scegliere accuratamente i dettagli dell’immagine poiché questa è l’espressione più immediata della personalità. All’intervento di rinoplastica può essere associato, quando occorre, una settoplastica al fine di correggere la deviazione del setto o altri problemi respiratori.

METODOLOGIA

La rinoplastica inizia eseguendo le incisioni all’interno delle narici che permetteranno al chirurgo di accedere alla piramide nasale. Le incisioni sono invisibili in quanto nascoste all’interno delle cavità nasali.*

DURATA INTERVENTO E POST OPERATORIO

L’intervento di rinoplastica dura circa 1 h, è solitamente indolore e termina con l’applicazione di un piccolo gesso fermato sul dorso del naso con due cerotti, ma senza l’uso di tamponi. Nelle 48 ore successive all’intervento di rinoplastica è consigliato rimanere a riposo con la testa sollevata. A partire dal terzo giorno si potrà riprendere a svolgere una vita normale evitando però attività faticose, saune e bagni turchi, l’esposizione al sole, l’assunzione di cibi e bevande molto calde e limitando al massimo l’uso degli occhiali. Nei primi due giorni potranno apparire gonfiore ed ecchimosi intorno agli occhi. Dopo sette giorni dall’intervento il chirurgo procederà alla rimozione del gesso e il naso, inizialmente gonfio ed edematoso, assumerà giorno dopo giorno la forma armonica che era stata concordata prima dell’intervento. Un certo gonfiore potrà persistere anche per parecchie settimane soprattutto sulla punta del naso. I risultati dell’intervento e dell’iter post operatorio possono variare in base a predisposizioni anatomiche o alla condizione iniziale del paziente.*

PAZIENTE IDEALE 

Se la forma del naso non si accorda con i canoni del viso e con la personalità dell’individuo, tanto da arrivare a farlo soffrire psicologicamente, certamente la rinoplastica può nel concreto aiutare a risolvere il problema. In particolare:

  • naso aquilino
  • naso a patata o punta carnosa
  • naso a stella
  • naso deviato
  • naso sproporzionato rispetto al viso
  • narici larghe
  • gibbo nasale*

RATEIZZAZIONI

L’intervento ha un costo di € 5400 dilazionabile in:

  • acconto € 1400 + 12 rate da € 333
  • 12 rate da € 450 (senza acconto)
  • acconto € 1400 + 18 rate da € 250
  • 36 rate da € 180 (senza acconto)
  • unica soluzione € 4900

L’intervento di rinoplastica secondaria ha un costo di € 6950 dilazionabile in:

  • acconto € 1950 + 12 rate da € 416
  • 12 rate da € 579 (senza acconto)
  • acconto € 1950 + 18 rate da € 310
  • 36 rate da € 231 (senza acconto)
  • unica soluzione € 6250
Fissa un appuntamento

 

*Le informazioni qui fornite si riferiscono alla media dei casi. La metodologia, la durata, l’iter post operatorio e i risultati possono variare in base alla caratteristiche particolari del singolo paziente.