La storia di Lucia, una ragazza come te

rinoplastica
Foto indicativa: i risultati possono variare in base alle predisposizioni anatomiche e alla condizione iniziale del paziente

Il mio naso è sempre stato un nemico da combattere. Non era semplicemente una parte di me, ma la fonte di tutti i miei problemi. Gli amici mi dicevano che stavo bene così, che caratterizzava la mia personalità e che ogni faccia ha il suo naso. A me invece sembrava un’aggiunta completamente estranea ad un viso che senza di esso sarebbe stato senz’altro meglio. Quando conoscevo qualcuno, avevo sempre l’impressione che fosse sempre lui il protagonista, il segno distintivo del mio volto, il ricordo perpetuo di ogni mio conoscente. La preparazione per le uscite prevedeva pettinatura ad hoc, trucco correttivo e molta enfasi sugli occhi, per veicolare l’attenzione su altre parti più piacevoli.

Per 15 anni ho convissuto con questo difetto, pensando sempre alla rinoplastica ma senza avere il coraggio di rivolgermi ad uno specialista. Finalmente un giorno ho trovato il coraggio di cambiare quello che non andava bene nella mia vita e nel mio aspetto.

Dopo molti consulti con medici in varie cliniche ho scoperto Clinic Medical Beauty: ho prenotato immediatamente il consulto gratuito con il chirurgo che si è mostrato sempre disponibile e amichevole, manifestando per me un interesse umano che andava oltre il tradizionale rapporto paziente- dottore. Mi ha spiegato tutto quello che c’era da sapere, illustrandomi ogni dettaglio  e elencandomi tutte le proposte di rateizzazione tra cui potevo scegliere. Rassicurata da tutto questo e sentendomi completamente compresa e seguita nel mio percorso, ho deciso di passare all’azione!

La mia paura più grande non era la chirurgia. Il mio timore era il risultato. E se il mio nuovo naso non mi fosse piaciuto? Se si non mi fossi più riconosciuta? Nei giorni precedenti all’intervento avevo visto tantissime foto del prima e del dopo rinoplastica.

Il giorno dell’intervento ero abbastanza nervosa, ma l’operazione è andata benissimo ed è statto come risvegliarsi dopo un riposino pomeridiano. Sorprendentemente il post operatorio non è stato molto doloroso. Certo, un leggero dolore è normale dopo questo tipo di intervento ma somigliava semplicemente ad un forte raffreddore. Il giorno dopo stavo già molto meglio e si poteva scorgere la nuova forma del mio naso. Sembrava così delicato!

Dopo qualche giorno, accompagnata da mia madre mi sono recata in clinica per rivelare finalmente a me stessa la mia nuova faccia. Devo dire che è stato abbastanza scioccante! Nonostante il mio naso fosse ancora gonfio per l’operazione si scorgeva benissimo il suo nuovo profilo elegante e affusolato e l’estrema naturalezza con cui si integrava con gli i tratti del mio viso.

Voler migliorare il proprio aspetto è lecito, mi pento di non averlo fatto prima frenata dalla paura. Molte persone soffrono per anni convivendo con un difetto che non le rappresenta. Trovate il coraggio di cambiare quello che non vi piace del vostro corpo!