Back to work: i migliori trattamenti per affrontare il rientro

Back to work: i migliori trattamenti per affrontare il rientro

Back to work: i migliori trattamenti per affrontare il rientro

Il 31 Agosto arriva puntuale ogni anno e significa una sola cosa: il temuto rientro si avvicina. In questi giorni può capitare di sentirsi demoralizzate e un po’ tristi, complice anche l’ansia del dover ricominciare il tran tran della vita quotidiana: insomma ci sentiamo stanche ancora prima di tornare a lavoro. Ma niente panico, ci sono moltissimi piccoli gesti che possono aiutarci a superare il trauma del rientro, ritrovando un equilibrio che ci consentirà di vivere al meglio l’autunno.

La cosa fondamentale è cercare di trattenere il più possibile il buonumore e il relax accumulati durante le vacanze. Per farlo può aiutare molto iniziare a prepararsi – fisicamente e mentalmente – al rientro, partendo dalla cura di sé. In 3 semplici passaggi:

  1. Dormi: se le tue vacanze sono state all’insegna di feste sfrenate e ore piccole, ricominciare ad avere orari simili a quelli dei giorni feriali aiuterà molto a non sentirsi come se fossi vittima del jet leg nella prima settimana di lavoro.
  2. Mangia bene: basta apericene e pranzi a base di fritture. Ricominciare ad avere un regime alimentare sano e bilanciato contribuirà anche a dare più forze.
  3. Vai dal parrucchiere: una seduta dall’hairstylist ti aiuterà ad eliminare il look “Cast away” o anche solo a togliere le doppie punte e la secchezza dei capelli causate dal mare: ti sentirai più in ordine e motivata.

I migliori trattamenti per superare il trauma da rientro

  1. Biorivitalizzazione e biorigenerazione con PRPIl sole, il mare, il sale e uno stile di vita non proprio regolare hanno messo a dura prova la pelle durante i mesi estivi. La cosa migliore da fare appena tornati dalle vacanze è prendersene in cura in modo mirato per ridarle idratazione e nutrimento: in questo modo sarà pronta per affrontare l’autunno. La biorivitalizzazione con acido ialuronico è un’ottima soluzione per nutrire i tessuti in profondità e riparare la pelle. La biorigenerazione con PRP ti aiuterà a produrre nuovo collagene per rigenerare e donare un aspetto più sano al tuo viso e perché no, anche ai tuoi capelli.
  2. Eximia e Fat Killer. D’estate si sa, non si fa troppa attenzione a quello che si mangia. Gelati, aperitivi sulla spiaggia, ogni giorno una prelibatezza diversa. Al rientro quindi è possibile sentirsi un po’ appesantite e magari con qualche chilo in più. Un altro fattore da considerare è la mancanza di attività fisica costante: in vacanza bisogna riposarsi! Quale modo migliore di affrontare al meglio il rientro se non quello di eliminare gli effetti dei piccoli eccessi delle vacanze? Con Fat Killer ed Eximia potrete ritrovare la linea perfetta eliminando i cuscinetti di grasso localizzato e tonificare il corpo.
  3. Filler e BotoxL’esposizione al sole e la poca attenzione alla skincare possono favorire la comparsa di qualche piccola ruga in più. Niente di meglio allora che farla sparire con qualche piccola infiltrazione di botox. Con il trascorrere dei giorni quel bel colore bronzeo della pelle tende a svanire lasciandoci la sensazione di un aspetto spento e svuotato: ecco perché un filler labbra o un filler zigomi può donare al nostro viso una nuova vitalità.

Sei già rientrata dalla tue vacanze? I nostri specialisti ti aspettano per farti dimenticare il trauma del back to work. Prenota subito il tuo consulto gratuito.